Casamassima: arriva il Segretario comunale part time. Domani 18 gennaio, Consiglio Comunale urgente.

0
2

Salvo improbabili colpi di scena, sarà il dott. Di Natale Luigi il nuovo Segretario Comunale part time, del Comune di Casamassima.

Saranno queste le risultanze del Consiglio Comunale convocato in tutta fretta, meno di 24 ore, che domani, 18 gennaio alle 10.30 si radunerà nella consueta cornice dell’Aula Consiliare.

Il dott. Di Natale, che riveste i panni di Segretario Comunale per il Comune di Triggiano, rivestirà anche per Casamassima, con una convenzione particolare, lo stesso incarico. E così sarà per l’80% segretario per Triggiano e per il restante 20% segretario di Casamassima. Questo l’accordo fra Giuseppe Nitti ed Antonio Donatelli, sindaci dei rispettivi comuni, che fanno parte anche dello stesso partito di riferimento, Italia in Comune, che domani mattina in una seduta del Consiglio Comunale urgente monotematico, sicuramente sarà ratificato.

Un’amministrazione che continua a navigare a vista quella di Nitti, che senza aver chiaro il concetto di programmazione e che si ricorda delle incombenze e delle procedure lo stesso giorno della scadenza, domani dovrebbe scadere il contratto in essere con il dott. Bruno, convoca i consigli comunali per arginare inabilità imbarazzanti per un’amministrazione che avrebbe dovuto stupire per efficienza e trasparenza.

E così dopo Ettore Massari, Doriana De Angelis e Giuseppe Bruno, che hanno rivestito i panni di segretario comunale in questi 6 mesi e mezzo di sindacatura, il sindaco Giuseppe Nitti, sembra non abbia trovato ancora il segretario comunale dagli occhi azzurri che possa stabilmente occupare quel posto di responsabilità. Anche per il dott. Di Natale, sarà, come per tutti gli altri, non solo un incarico part time, ma anche a tempo determinato. Infatti nella convenzione si stabilisce che il rapporto si risolverà il 30 aprile 2019.

Una domanda sorge spontanea a questo punto: ma è Nitti che non riesce a trovare la figura giusta per far ricoprire l’incarico di responsabilità o sono gli altri a preferire altri lidi dopo aver conosciuto la realtà di Casamassima?

 

 

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui