Casamassima: quale il futuro per l’Istituto Superiore?

0
3
Istituto Superiore Casamassima

Non sappiamo se l’amministrazione Nitti, in concomitanza con il piano di dimensionamento scolastico di cui abbiamo già parlato (clicca qui),  vorrà anche occuparsi dell’Istituto Superiore Alberghiero di Casamassima.

Certamente ancora non decollato e quasi fermo ai nastri di partenza, l’istituto superiore non ha, almeno sino ad oggi, garantito le aspettative ed è per questo che se ne chiede un rilancio. Ed è per questo che si potrebbe tentare di proporre una sorta di partnership con altri istituti superiori vicini a noi che ne possano garantire il rilancio.

E questi potrebbero essere I.I.S.S. Pertini Alessi di Turi, I.I.S.S. Rosa Luxemburg di Acquaviva delle Fonti e I.I.S.S. Consoli Pinto di Castellana Grotte.

Il Pertini di Turi, nonostante i suoi innumerevoli indirizzi di studio, ne contiamo 6 compreso il serale (Relazioni internazionali, Amministrazione e Finanza, Sistemi informativi Aziendali, Grafica e Comunicazione e Turismo), sembra non essere riuscito mai a coinvolgere un numero cospicuo di studenti che ne garantisse l’autonomia. Infatti il Pertini nato nel 1973 come sede distaccata dell’I.T.C.S. Pinto di Castellana Grotte nel 1987 diventa autonomo per rifondarsi nel 2000 nuovamente con l’I.T.C. Pinto di Castellana Grotte per diventare dal 1° settembre 2016 insieme al I.T.T.G. (Geometri) Franco Anelli l’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Pertini Anelli che oggi conosciamo.

Con una dirigenza che ancora non assume un incarico duraturo, sembrerebbe per Casamassima una scelta sicuramente poco oculata visto che gli istituti coinvolti sarebbero addirittura tre, Casamassima, Turi e Castellana Grotte, con indirizzi di studio molto diversi fra loro e con un interscambio culturale veramente ridotto al lumicino se non addirittura assente.

Si potrebbe allora puntare sul vecchio amore per molti a Casamassima e puntare sull’unione con il Rosa Luxemburg di Acquaviva delle Fonti.

L’Istituto Superiore della città della cipolla rossa, fra gli indirizzi di studio ha Servizi Socio Sanitari, Agraria, Agroalimentare e Agroindustria, Liceo Artistico ed Istituto Professionale con Servizi Commerciali e Promozione Pubblicitaria. Istituto autonomo da sempre con dirigenze stabili e durature, potrebbe soddisfare in parte le esigenze dell’Alberghiero di Casamassima.

Nato nel 1958, il Consoli di Castellana Grotte , è stato da sempre un istituto alberghiero che si è distinto a livello regionale e nazionale, sino a divenire, nel 1998, membro della AEHT (Association of the European Hotel and Tourism Schools) che raggruppa, per favorirne il confronto, tutte le scuole europee alberghiere e turistiche.

Come indirizzi di studio, oltre l’alberghiero, il Consoli Pinto, propone anche l’Indirizzo Turismo e l’Indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing. Certamente, con i suoi oltre 1700 iscritti e con un corso di studio uguale a quello dell’istituto Superiore di Casamassima, sarebbe, a tutti gli effetti, la soluzione ideale.

Vedremo cosa deciderà la politica.

 

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui